LA DUNLOP CUP 2020 PARTE A MISANO CON QUATTRO GARE ENTUSIASMANTI

Dopo mesi di attesa per l’emergenza Coronavirus, la stagione 2020 della Dunlop Cup è finalmente iniziata al Misano World Circuit Marco Simoncelli. Al quarto anno di vita, il trofeo organizzato da Motoxracing, EMG Eventi e Dunlop ha offerto quattro gare (due sprint da 6 giri e due da 10) ricche di emozioni e spunti d’interesse, con tre piloti vittoriosi e tanto spettacolo.

Cominciando dalla 600, le due gare in programma hanno incoronato vincitori Giordano Travagliati e Riccardo Picciuto, col primo che lascia Misano da leader della classifica.

Conquistata una perentoria pole position e i tre punti extra da essa conferiti, il campione in carica Travagliati ha dominato Gara 1 e ha anche fatto segnare il giro più veloce, iniziando al meglio la stagione della difesa del titolo. Dietro di lui, Picciuto si è imposto su Giovanni Menduni e Manuel Torrini nella lotta per la seconda posizione.

Si è invece vista un’altra storia in Gara 2: Picciuto e Torrini hanno arginato il tentativo di fuga di Travagliati e hanno dato vita con lui a una bella battaglia, finché Picciuto non ha staccato gli avversari nei giri finali e si è assicurato la vittoria. Sul podio con lui Torrini e Travagliati, mentre il giro più veloce è stato realizzato da Menduni (decimo, dopo una caduta all’ultimo giro mentre lottava per il podio).

Se le gare della 600 hanno avuto due vincitori diversi, la classe 1000 ha avuto in Sebastiano Zerbo un mattatore inarrestabile.

Qualificatosi col secondo tempo, il pluricampione italiano (e non solo) ha trionfato nella gara sprint rimontando dopo una brutta partenza. Quinto al termine del primo giro, Zerbo si è portato subito in seconda posizione e ha poi accorciato le distanze dal poleman Scienza, facendo segnare anche il best lap della gara. Al quinto giro Zerbo ha sorpassato Scienza e questa manovra gli ha garantito la vittoria davanti al rivale, mentre Simone Lotito ha completato il podio.

Gara 2 è andata allo stesso modo, con Zerbo che ha nuovamente messo in tasca vittoria e giro più veloce. Dopo uno scatto non perfetto, il pilota siciliano si è riportato subito alle spalle di Scienza e lo ha superato al quinto dei 10 giri previsti, per poi andare in fuga e vincere con due secondi di vantaggio. Sul podio con lui sono saliti Scienza e Christian Micochero, quest’ultimo terzo dopo una gara in solitaria.

Coi risultati delle quattro gare, i tre punti per la pole position e i tre per il best lap di ogni gara, queste sono le classifiche della Dunlop Cup dopo il round di Misano.

600
1. Giordano Travagliati, 47 punti
2. Riccardo Picciuto, 45
3. Manuel Torrini, 33
4. Giovanni Menduni, 25
5. Giancarlo Cerullo, 23

1000
1. Sebastiano Zerbo, 56 punti
2. Nicola Scienza, 43
3. Christian Micochero, 29
4. Simone Lotito, 27
5. Diego Pellizzoni, 24

Pur con le restrizioni imposte dal protocollo anti-COVID, piloti e organizzatori hanno vissuto l’inizio della stagione con grande entusiasmo e attendono ora il secondo doppio round della Dunlop Cup 2020, che andrà in scena il 22 e 23 agosto all’Autodromo del Mugello.

ADDETTO STAMPA
EMGEVENTI / MOTOXRACING

PODIO ROUND 2 CLASSE 600

 

PODIO ROUND 2 CLASSE 1000

 

articoli recenti

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25

Contatti

Dunlop CUP
By Motoclub Motoxracing

Via della Chimica 1
00065 Fiano Romano (RM)
sede operativa
Max: +39 393 956 9226
Sandro: +39 328 3311 812
segreteria@dunlopcup.it

 

Follow Us

©2020 DUNLOP CUP. All Rights Reserved. Designed By Lugoboni.it

Search